background-manut.jpg

Monitoring proattivo

Il servizio di Monitoring Proattivo delle funzionalità e delle prestazioni del sistema informativo consente il raggiungimento di un importante obiettivo: evitare il blocco totale del sistema e quindi un’interruzione non programmata del servizio di elaborazione dei dati. Grazie a questo servizio, è possibile individuare i segni di un’anomalia incombente prima che essa si verifichi e reagire prontamente per scongiurare i pericoli di un ‘fuori servizio’ inaspettato.
 
Il verificarsi di un blocco di sistema viene infatti spesso preceduto da qualche segnale di malfunzionamento in uno o più dei suoi componenti. Il servizio di Monitoring Proattivo è in grado di rilevare questi allarmi, di consentire una loro interpretazione a distanza e la pronta attivazione delle necessarie procedure concordate con l'IT Manager.
 
Il servizio di Monitoring Proattivo prevede l'installazione nella rete del Cliente di una soluzione composta da alcuni software specifici, i quali monitorizzano i parametri dei sistemi e operano una stretta attività di controllo sulla diagnostica. Il servizio necessita di una  connessione VPN tra il sito dove opera il monitoring e il Network Operation Center (NOC) di General Computer, dove si  ricevono e si interpretano i dati o i messaggi che provengono dal sistema e si interviene ogni volta che siano rilevate anomalie, dapprima effettuando approfondimenti diagnostici e tecnici e, successivamente, applicando le opportune procedure risolutive precedentemente concordate con il Cliente.
 
L'aggiunta del Monitoring Proattivo ai tradizionali  programmi di assistenza programmata è particolarmente consigliato in quanto esalta l'efficacia del servizio di manutenzione e crea intorno al sistema informativo aziendale una copertura tra le più ampie ed affidabili.
General Computer Italia SpA
Il Girasole, Pal 8/03A - 20084 Lacchiarella (MI)
info@gci.it | P.IVA 01546870187 | Capitale Sociale 200.000 € i.v.